Spittelberg

Il grazioso quartiere di Spittelberg a Vienna è un piccolo villaggio nella città, romantico e intrigante. Tante occasioni per mangiare e fare acquisti.

Ben sei distretti separano Spittelberg dalla Innere Stadt, il cuore storico di Vienna, ma questo quartiere può vantare di essere la seconda zona pedonale della città dopo il centro.

Spesso ignorata dai turisti, è una delle zone più pittoresche della città: un caratteristico labirinto di vie, piazzette e vicoli ciottolati a due passi dal prestigioso Museumsquarter che ha l’aria di un piccolo villaggio, con eleganti palazzi ottocenteschi in stile Biedermeier; graziosi ristorantini e taverne tradizionali si nascondono nelle viuzze e nei cortili del quartiere.

Una sorta di villaggio nella città, non così lontano dal centro ma privo di traffico e rumore, dove ancora si respira una romantica atmosfera d’altri tempi.

Per una cena in relax, un pomeriggio romantico, una passeggiata lontani dalla confusione, Spittelberg è il setting ideale. D’estate l’atmosfera che si respira in quartiere è allegra e gioviale, con i viennesi che si danno appuntamento nelle terrazze all’aperto di caffetterie e ristoranti; d’inverno è semplicemente magica.

Cosa vedere a Spittelberg

Spittelberg è il classico quartiere dove non ci sono musei e monumenti famosi da visitare ma va esplorato a piedi senza un itinerario preciso. Durante la vostra passeggiata alzate lo sguardo per ammirare gli splendidi edifici Biedermeier e sbirciate all’interno dei cortili per ammirare i curatissimi giardini privati.

Spittelberg è perfetta anche per lo shopping: la zona è ricca di graziosi negozietti di artigianato, atelier di giovani designer e gallerie d’arte.

Se capite il tedesco date un’occhiata al programma del teatro e del cinema di quartiere, il Theater am Spittelberg e il Filmhaus am Spittelberg: c’è sempre uno spettacolo o un film interessante nel calendario di questi due moderni locali.

Mercatino di Natale Spittelberg

Il pittoresco quartiere di Spittelberg si presta perfettamente ad uno scenario natalizio, ed infatti il mercatino di Natale di Spittelberg, allestito lungo le caratteristiche vie e piazze ciottolate del quartiere, è uno dei più suggestivi di Vienna nonché uno dei più amati dai viennesi.

Sono più di cento le bancarelle che espongono a questo mercato, apprezzatissimo per la qualità degli addobbi e degli oggetti di artigianato in vendita. Non mancano le bancarelle di dolciumi e l’immancabile punch caldo, proprio ciò che ci vuole per scaldarsi dopo una giornata di shopping all’aperto.

Ristoranti e bar consigliati a Spittelberg

Un tempo area malfamata, considerata un po’ il quartiere a luci rosse della città, poi quartiere di artisti e studenti, Spittelberg è ora una delle zone più trendy di Vienna per uscire a cena o a bere un drink. I suoi ristoranti, locande e bar attirano una clientela mista di professionisti che vogliono darsi un’aria bohemien, studenti e turisti curiosi di vedere una Vienna più autentica.

Ecco alcuni tra i più interessanti ristoranti e bar di Spittelberg:

  • Per gustare le specialità tradizionali austriache i locali migliori sono Witwe Bolte (il ristorante più antico di Spittelberg), Bohème e un ristorante dal nome che sembra uno scioglilingua, Zu ebener Erde und erster Stock.
  • Se siete vegetariani fiondatevi al Tian Bistro; anche lo storico Witwe Bolte propone diversi piatti vegetariani.
  • Ai più giovani consigliamo Amerlingbeisl, un locale moderno famoso per il suo splendido cortile interno.
  • Chi ama la cucina creativa deve provare Das Spittelberg, dove lo chef Harald Brunner reinventa i piatti della tradizione viennese con un tocco asiatico.

Come raggiungere Spittelberg

Il quartiere di Spittelberg si trova nel Neubau, il distretto 7 di Vienna. Si può facilmente raggiungere dal centro con la metropolitana (linee U2 e U3, fermata consigliata Volkstheater) oppure con il tram.

Mappa

Alloggi Spittelberg

Cerchi un alloggio in zona Spittelberg?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Spittelberg
Mostrami i prezzi