Mercatini di Natale a Vienna

Solo a Vienna si può respirare l'autentica atmosfera del Natale: venite a fare il pieno di addobbi e regali nei suoi leggendari mercatini.

Uno dei periodi migliori per visitare Vienna è l’autunno, tra metà novembre e le festività natalizie, quando la città viene decorata a festa e aprono i mercatini di Natale.

Sarà forse la sua eleganza, che rimanda costantemente – e con un po’ di nostalgia – ai fasti delle corti asburgiche? La sua innata predisposizione per la musica classica, colonna sonora ideale del periodo natalizio? Il suo bianco manto di neve che aggiunge fascino a una città di per sé stupenda? … È un mix indescrivibile di elementi che fa di Vienna il setting ideale per un Natale davvero magico.

I suoi mercatini di Natale, una tradizione che affonda le sue origini nel Seicento, sono ormai leggendari: ce ne sono tantissimi sparsi per la città, dal super raffinato al kitsch, ma tutti molto suggestivi.

Anche se dubitiamo possiate resistere alla tentazione dello shopping non è necessario fare acquisti per divertirsi ai mercatini di Natale viennesi. Grazie alla speciale atmosfera di festa che si respira, è piacevole gironzolare tra le bancarelle a curiosare; inoltre se siete appassionati di fotografia potrete portare a casa degli scatti eccezionali.

È bello andare ai mercatini anche solo per bere un bicchiere di confortante punch caldo o scaldarsi le mani con un cartoccetto di castagne fumanti!

Cosa acquistare ai mercatini di Natale viennesi

Si può acquistare un po’ di tutto ai mercatini di Natale di Vienna, ma in linea di massima la mercanzia si può ricondurre a tre categorie: addobbi di Natale, cibo e dolciumi, idee regalo.

Se visitate i mercatini di Natale di Vienna vi consigliamo di fare incetta di addobbi natalizi perché vi sarà difficile trovare altrove luci, palline per l’albero, ghirlande, candele, centrotavola e altre decorazioni così raffinate, dal fascino romantico e un po’ nostalgico. Potrete tirarli fuori ogni anno per decorare la vostra casa nel periodo natalizio e ricordare gli splendidi momenti trascorsi a Vienna.

Una passeggiata ai mercatini di Natale farà felici i più golosi, che troveranno ogni sorta di caramelle, dolciumi e prelibatezze alimentari, compresi cioccolatini dalle forme più strane, frutta secca e castagne calde.

I più piccoli sgraneranno gli occhi per la meraviglia di fronte ai tradizionali giocattoli in legno, agli orsacchiotti di peluche e agli altri giochi di primissima qualità in vendita nei mercatini.

Spazio anche alle idee regalo per adulti, con tantissimi oggetti di artigianato, cosmetici e saponi naturali, prodotti al miele, abiti, accessori, profumi, tè e tisane…

I mercatini al Belvedere © Österreich Werbung, Foto: Popp-Hackner

Mercatino di Natale nella Rathausplatz

Il mercatino di Natale più famoso di Vienna, che per molti turisti è semplicemente IL mercatino di Natale di Vienna, è quello che si tiene nella Rathausplatz, la centralissima piazza del Municipio che è la scenografica sede di tantissimi eventi all’aperto durante tutto l’anno.

Nell’area che va dal Rathaus, il municipio di Vienna, fino al Burgtheater, vengono allestite più di 150 caratteristiche casette in legno che vendono dolciumi, idee regalo, addobbi natalizi e punch caldi.

La visione d’insieme della piazza decorata a festa sembra l’immagine di un libro di fiabe: un enorme albero di Natale alto più di venti metri viene posto di fronte al municipio, un’arcata all’ingresso della piazza viene addobbata con candele e gli alberi della piazza e nei dintorni vengono illuminati.

Il mercatino fa parte di un più ampio programma di eventi a tema natalizio, il Wiener Weihnachtstraum o Sogno di Natale viennese.

Orari di apertura

Il Christkindlmarkt di Rathausplatz si svolge generalmente da metà novembre al 26 dicembre, aperto 7 giorni su 7 da mattina a sera.

Mercatini di Natale Rathaus
Rathausplein durante i mercatini di Natale © Österreich Werbung, Foto: Viennaslide

La pista da pattinaggio di Rathausplatz

Per vivere indimenticabili momenti di romanticismo e di divertimento potete approfittare della visita al mercatino di Natale per pattinare sul ghiaccio, proprio come fanno moltissimi viennesi: la pista da pattinaggio che viene allestita nella Rathausplatz nel periodo di Natale è una delle più suggestive al mondo. Si tratta in realtà di due piste collegate tra loro da diversi sentieri che in totale occupano una superficie di 4500 mq.

Se il pattinaggio non vi attira dirigetevi verso l’altra pista da ghiaccio della Rathausplatz e cimentatevi nel curling, uno sport invernali che a noi italiani pare un po’ bizzarro ma che invece appassiona gli austriaci.

La pista da curling è più piccola, solo 550mq, e dalle 10 di mattina fino a metà pomeriggio può essere usata gratuitamente come pista da pattinaggio da bambini e principianti.

Altri mercatini di Natale a Vienna

Non limitatevi al mercatino di Natale nella Rathausplatz: date un’occhiata anche agli altri mercatini sparsi per la città. Sono molto diversi l’uno dall’altro, ma ci sono degli elementi che sono immancabili: le luci di Natale che decorano la sede del mercatino, tanti addobbi di Natale in vendita, il punch caldo o il vin brulé (o entrambi), le caldarroste e tanta, tanta gente.

Abbiamo scelto i quattro più interessanti:

  • Uno dei più antichi mercatini di Natale di Vienna è quello di Freyung, fondato già nel 1772, che ancora conserva un’atmosfera d’altri tempi: in vendita troverete soprattutto oggetti d’arte e artigianato austriaci, ceramiche, decorazioni in vetro e presepi tradizionali.
  • Il più romantico è probabilmente il mercatino di Natale al Castello di Schönbrunn: nella splendida cornice della reggia imperiale troverete in vendita addobbi natalizi ed oggetti fatti a mano di primissima qualità che costano generalmente di più rispetto ad altri mercatini. Se sono al di fuori della vostra portata potete comunque godervi i concerti di musica classica gratuiti.
  • Il più amato dai viennesi è il mercatino di Spittelberg, che si dirama lungo i caratteristici vicoli ciottolati del quartiere omonimo.
  • Il più frequentato dai giovani è il mercatino di Natale all’Altes AKH, un vecchio ospedale convertito in campus universitario.

Non siete ancora sazi? Potete trovare altri mercatini di Natale più o meno grandi a Stephanplatz, di fronte alla Cattedrale di Santo Stefano, al Castello del Belvedere, al Prater, in Karlsplatz e in Maria-Theresien-Platz, tra il Museo di Storia dell’Arte e quello di Storia Naturale.