Linz

Linz è una città dinamica con lo sguardo rivolto al futuro: venite a scoprire le bellezze e l’originalità della capitale d’Alta Austria.

Nonostante sia una città di origine antica con un grazioso centro storico, Linz non può vantare il fascino regale di città come Vienna e Salisburgo ma è una valida aggiunta ad un itinerario di viaggio in Austria o la meta ideale per un weekend in una destinazione originale.

Attraversata dal Danubio e ricca di oasi verdi, è una città moderna ma a misura d’uomo, contraddistinta da un eccezionale fermento creativo e culturale grazie al quale nel 2009 si è guadagnata il titolo di Capitale Europea della Cultura.

I turisti ne ammirano la vitalità, le originali attrazioni, le passeggiate nel verde e la golosissima Linzer torte da assaggiare in una elegante caffetteria del centro.

Di sera, quando le futuristiche costruzioni vengono spettacolarmente illuminate e si riflettono nelle acque del Danubio, spariscono dalla memoria le immagini di una Linz industriale e rimane solo l’incanto di una città vitale ed energica.

Curiosità: la Linzer Torte, specialità di Linz

Il dolce tipico di Linz è la Linzer Torte, una crostata che si prepara tradizionalmente in occasione delle festività.

Viene considerata la più antica torta al mondo: alcuni documenti storici testimoniano l’esistenza della ricetta già nel Seicento. Già a quell’epoca la torta veniva preparata secondo quattro diverse ricette, ma tutte prevedevano l’uso delle mandorle.

Cosa vedere a Linz

Linz vi permette di scegliere se proiettarvi nel futuro visitando attrazioni supertecnologiche o vagare senza meta tra le pittoresche vie del centro storico: noi vi consigliamo di fare entrambe le cose!

Ars Electronica Centre

La perla turistica di Linz è l’Ars Electronica Centre, un innovativo museo interattivo e centro culturale dedicato alla digital art e più in generale alla tecnologia: un luogo di esplorazione, ma anche sperimentazione e scoperta, dove il presente è indagato per anticipare le tendenze del futuro.

Il museo ospita un’esposizione permanente suddivisa in quattro laboratori (BrainLab, BioLab, FanLab e VRLab) dove potrete vedere, toccare e provare voi stessi; inoltre organizza mostre temporanee, workshop ed eventi.

Scoprire come il vostro cervello percepisce l’ambiente circostante e risponde agli stimoli, divertitervi ad analizzare il dna e a clonare piante, immergervi nella realtà virtuale o far riconoscere la vostra voce a Paro, la baby-foca robot usata a scopi terapeutici, sono solo alcune delle mirabolanti esperienze al limite della fantascienza che potrete vivere visitando l’Ars Electronica Centre di Linz.

Il futuristico edificio lungo il Danubio che ospita il museo è uno dei simboli di Linz: di sera è completamente illuminato e la sua immagine riflessa nelle acque del fiume è particolarmente suggestiva. Il soggetto ideale per eccezionali foto notturne!

Lentos

Lentos Art Museum con la Vecchia e la Nuova Cattedrale sullo sfondo © Österreich Werbung, Foto: Volker Preusser

L’altro modernissimo edificio che colora la notte di Linz è la sede del Lentos Kunstmuseum, un museo di arte moderna e contemporanea aperto nel 2003 che organizza mostre temporanee di livello internazionale.

L’edificio in sé è una straordinaria opera architettonica: per scoprire di più sulle sue caratteristiche, la sua location e il pensiero che ha ispirato gli architetti austriaci Weber e Hofer potete partecipare  a un tour guidato di gruppo.

Un altro buon motivo per visitare Lentos è prendere un caffè sulla terrazza del bar-ristorante al pianterreno; se dovesse fare troppo freddo potete stare all’interno e godervi comunque i raggi del sole: l’edificio è inondato di luce naturale!

Altre attrazioni di Linz moderna

Un trait d’union tra tradizione e innovazione è Musiktheater am Volksgarten, il teatro d’Opera più moderno d’Europa, inaugurato a Linz nel 2013. È un teatro che si contraddistingue per l’altissimo livello di comfort, un’acustica impeccabile e una tecnologia di scena avanzatissima che permette di portare sul palco produzioni complesse ed altamente spettacolari.

Come viene prodotto l’acciaio? Quali sono le tecnologie più moderne utilizzate per la sua produzione? Scopritelo visitando l’originale museo interattivo Voestalpine Stahlwelt, che comprende anche una sezione storica.

Le attrazioni di Linz città storica

Dopo aver visitato le entusiasmanti attrazioni della Linz moderna dedicate un po’ di tempo alla parte più romantica e nostalgica della città.

Iniziate la vostra esplorazione dell’Aldstadt, il centro storico della città, dalla centralissima Hauptplatz, un’enorma piazza fiancheggiata da eleganti palazzi barocchi e rinascimentali al cui centro troneggia l’imponente Colonna della Trinità. Dalla piazza prendete poi Landstrasse, la via principale del centro, ideale per una passeggiata urbana e un po’ di shopping.

Tra le chiese della città spicca il Neuer Dom, il maestoso duomo in stile neogotico realizzato nella metà dell’Ottocento. Le splendide vetrate illustrano momenti significativi della storia della città.

Anche Linz, come pare ogni città austriaca, ha il suo bel castello in cima a una collina: è uno splendido punto panoramico nonché la sede del museo Schlossmuseum, con collezioni di arte, archeologia, folklore, armi storiche e strumenti musicali.

Attrazioni paesaggistiche

L’oasi verde della città è il Donaulaende, lo splendido parco lungo le rive del Danubio, perfetto per passeggiate, sonnellini e pic-nic.

Per facili camminate potete anche salire sul monte Pöstlingberg, noto più semplicemente come “monte di Linz”, sulla cui cima troverete l’immancabile terrazza panoramica, una basilica, uno zoo e attrazioni per bambini.

Dove dormire a Linz

Il fatto che Linz sia una città orientata al futuro è evidente anche dagli hotel presenti in città, molti dei quali modernissimi e molto confortevoli.

Linz è anche un importante centro commerciale e questo ha fatto sì che in città siano presenti molti hotel di catene internazionali, preferiti da chi viaggia per affari e da chi vuole essere certo di trovare degli alti standard di qualità.

Se preferite dormire in strutture più piccole e più tradizionali avrete meno scelta, ma non sarà impossibile trovare qualcosa di vostro gusto.

Come arrivare a Linz

Data la mancanza di voli diretti, molti turisti italiani scelgono di arrivare a Linz in auto: calcolate circa sette ore e mezza partendo da Milano e passando per Bolzano e Innsbruck.

Anche il treno è una valida alternativa, grazie ai treni notturni Euronight di Trenitalia o i diurni Eurocity delle ferrovie austriache che collegano città come Roma, Milano e Venezia a Linz. Un’altra possibilità, più economica ma meno comoda, sono gli autobus low cost delle compagnie internazionali.

Mappa

Cerchi un alloggio a Linz?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Linz
Mostrami i prezzi