Vignetta Austria, quanto costa e dove acquistare il bollino per l’autostrada

Per il pedaggio delle autostrade austriache è necessario acquistare la vignetta, un bollino da attaccare sul parabrezza. Ecco tutte le informazioni utili.

Se state pensando di guidare in Austria con la vostra auto o con un’auto a noleggio e di percorrere autostrade o superstrade, dovrete per forza acquistare la vignette (che in molti chiamano erroneamente Vignetta),  il bollino per l’autostrada che sostituisce il classico pedaggio. E’ un semplice contrassegno adesivo, da attaccare sul parabrezza dell’auto in modo che sia costantemente in vista, e se ne possono acquistare diversi tipi, in base alla durata della permanenza in Austria e al tipo di veicolo.

Cos’è la vignetta per l’Austria

La vignette (o vignetta) è un sistema di pagamento dei pedaggi autostradali in vigore in diversi paesi europei, tra cui anche l’Austria. Di base, all’ingresso di autostrade e superstrade non troverete i classici caselli di pagamento, perchè si suppone che i veicoli che le pecorrono abbiano acquisito il diritto di transito acquistando la vignetta.

La vignetta è però un metodo di pagamento del pedaggio valido soltanto per le autovetture con massa totale fino a 3.5 tonnellate e per i motocicli. Se pianificate di viaggiare in Austria con un altro mezzo, come camper, camion o un qualsiasi mezzo con massa superiore a 3.5 tonnellate, la vignetta non è più valida. In questi casi, per pagare il pedaggio dovrete utilizzare il GO Box, un dispositivo simile al nostro Telepass che calcola la tariffa in base ai chilometri d’autostrada effettivamente percorsi.

Ricordiamo che la vignetta non è obbligatoria per circolare in Austria, pertanto, se non volete acquistarla, vi basterà evitare autostrade e superstrade. Se però mentre percorrete autostrade o superstrade venite fermati ad un controllo e non avete una vignetta valida, dovrete pagare una sanzione che varia da 300 a 3000 euro. La multa viene fatta anche se avete una vignetta valida, ma non l’avete esposta correttamente. Assicuratevi quindi che sia ben visibile, attaccandola sul parabrezza dall’interno verso l’esterno.

Proveniendo dall’Italia, il tratto autostradale fino all’uscita di Innsbruck Sud è gratuito e non è quindi obbligatorio l’acquisto della vignette ma solo il pagamento del pedaggio al casello del Ponte Europa. Proseguendo oltre questa uscita la vignetta è obbligatoria.

Mappa delle autostrade a pedaggio

Nella mappa seguente sono indicate in marrone le strade in cui è richiesta la vignette e in verde i tratti a pedaggio.

Validità della vignetta

Ci sono tre tipi di vignette per il pagamento per il pedaggio, in base alla durata della validità:

La vignetta deve essere convalidata tramite foratura, come se fosse un biglietto dell’autobus, direttamente al momento dell’acquisto. Ricordatevi di controllare che vi venga convalidata dall’esercente che ve l’ha venduta!

Strade con pedaggi extra

In Austria esistono alcune strade a pedaggio, in cui la vignetta da sola non basta. Queste sono:

Per accedere a queste strade ci sono i classici caselli, dove è possibile pagare il pedaggio in contanti o con carta. Per maggiori dettagli consultare il sito delle autostrade austriache.

Quanto costa la vignetta

Il costo della vignetta autostradale dell’Austria varia in base alla tipologia di veicolo e dalla sua durata.

Ricordiamo che per autovetture si intendono i mezzi con massa inferiore a 3.5 tonnellate. Come si può notare, la vignetta da 10 giorni è già piuttosto conveniente: viaggiando in auto, con meno di 10 euro si ha la possibilità di girare liberamente per le autostrade. E’ l’ideale per un viaggio di una settimana o anche di un weekend, ma vi consigliamo di acquistare una vignetta annuale se pensate di tornare in Austria almeno 10 volte nel corso in un anno solare: risparmierete tempo e denaro.

Mezzi pesanti

Per bus, autotreni e camper oltre le 3,5 tonnellate vige il sistema di pedaggio chiamato GO-Box che funziona in modo simile al nostro Telepass.

Dove acquistare la vignetta

La vignetta per l’Austria si può acquistare in formato cartaceo o digitale. Consigliamo di comprarla prima ancora dell’ingresso nel paese.

Vignette digitale

La vignetta digitale si acquista online sul sito web di Asfinag, la società austriaca che si occupa della gestione delle autostrade del paese, o tramite la loro app scaricabile gratuitamente.

Per acquistare la vignetta dovrete prima di tutto selezionare la tipologia di veicolo con cui intendete viaggiare in Austria (ossia auto o moto), e poi scegliere se acquistare la vignetta da 10 giorni, quella bimestrale o quella annuale.

A questo punto dovrete selezionare se siete un “consumatore” o un “imprenditore“, ossia un privato cittadino o un’azienda, e infine riempire i dati del modulo: dovrete ancora una volta inserire la tipologia di veicolo (auto o moto), e poi valorizzare i campi relativi a paese di immatricolazione, targa e data inizio validità desiderata della vignetta.

Attenzione al fatto che acquistando la vignetta online, essa sarà valida soltanto dopo 18 giorni, pertanto, pianificatene bene l’acquisto, specialmente nel caso della vignetta da 10 giorni.

Vignette cartacea

La vignetta cartacea, fatta di una speciale carta adesiva, si acquista nelle aree di servizio vicino alla frontiera che espongono il cartello, al passo del Brennero e persino in numerosi uffici ACI in Italia. Se avete necessità di acquistarla mentre vi trovate già sul suolo austriaco, potrete farlo presso una qualsiasi stazione di servizio – anche nelle città – nelle tabaccherie o presso i caselli autostradali.

Approfondimenti

Guidare in Austria

Guidare in Austria

Informazioni utili per guidare in Austria: le regole, i limiti e la vignetta autostradale. In più, indicazioni pratiche per arrivare a Vienna in auto.
Come arrivare in Austria

Come arrivare in Austria

Tutte le soluzioni per raggiungere l'Austria dall'Italia. I voli che collegano i due paesi, i valichi da percorrere in auto e i treni internazionali.